Barabù

19,90 

Categoria:

Descrizione

Liquore Barabù, creato dalla Maison Bandi al gusto particolare di assenzio, tabacco e frutti rossi.La tradizione vuole che, all’interno di una casa di piacere fosse vietato fumare: una cosa molto insolita all’epoca. La maitresse, ossia, la titolare ha iniziato a preparare proprio questo liquore al sapore di frutti rossi e tabacco per cercare di calmare la voglia di fumare degli avventori. Questo liquore a base di assenzio, come tale, ha tantissimi metodi per essere consumato: il più classico e sicuro (lo abbiamo provato in prima persona) è quello di intingere la prima falange dell’indice nel liquore, con l’aiuto di qualcuno dare fuoco alla assenzio sul dito (non brucia) e quindi metterlo subito in bocca velocemente. Ovviamente la fiamma si spegne subito. Dopo dovrete bere lo shot di Barabù e subito dopo con il dito che avete intinto prima nel liquore, metterlo davanti alla bocca come per il gesto di fare silenzio e aspirare. Così facendo praticamente si onora ciò che è la maitresse della casa di piacere voleva fare ossia ricordare agli avventori il gesto e la sensazione del fumare. Ovviamente non è un liquore da bere in leggerezza e subito dopo mettersi in auto. Assolutamente no, bisogna stare molto attenti e consumarlo ovviamente in maniera responsabile, ma se vi trovate in Valle D’Aosta sicuramente oltre al classico Genepy potrete anche assaggiare questo straordinario liquore!

Grado Alcolico: 55%

Contenuto: 70 cl.

Informazioni aggiuntive

Peso 1,6 kg